Tir viaggia a tutta velocità e viene fermato: il conducente è ubriaco fradicio

Patente subito ritirata

Il tir trasporto eccezionale fermato dalla polizia stradale

Sfrecciava a tutta velocità in tangenziale nord, diretto verso la Francia (quindi in direzione sud), con il tir trasporto eccezionale di una ditta di Bergamo, e proprio per la velocità non è sfuggito a una pattuglia della polizia stradale che lo ha bloccato nell'area di servizio Stura Nord, a Torino.

Nel pomeriggio di oggi, sabato 28 aprile 2018, quando è stato sottoposto all'alcoltest, è risultato ubriaco fradicio con un valore di 1,40 grammi di alcol per litro di sangue, pari a quasi il triplo del limite di legge di 0,5 previsto per i normali automobilisti, mentre per i professionisti del settore come lui è previsto un valore pari a zero.

A finire nei guai è stato un 50enne italiano residente a Bergamo, a cui gli agenti hanno ritirato immediatamente la patente. Il mezzo, che trasportava due escavatori, ha potuto proseguire il viaggio con un altro autista inviato appositamente dalla ditta.

ubriaco-tir-trasporto-eccezionale-tangenziale-nord-area-servizio-stura-ruspe-180428-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

Torna su
TorinoToday è in caricamento