A Torino la torre più alta d'Italia: 205 metri per la sede della Regione

Il progetto è di Fuksas. La Torre, caratterizzata dalle più innovative tecniche di risparmio energetico, verrà realizzata in 35 mesi. L'inizio del cantiere è atteso per l'autunno

Un nuovo primato "in altezza" per il capoluogo piemontese. E' stato sottoscritto il contratto di appalto per la realizzazione della Torre che ospiterà il nuovo centro direzionale della Regione Piemonte a Torino su progetto degli architetti Massimiliano e Doriana Fuksas. Lo rende noto lo Studio Fuksas.

La Torre sarà la più alta d'Italia: 205 metri in altezza per 42 piani fuori terra e 2 interrati. La Torre, caratterizzata dalle più innovative tecniche di risparmio energetico e di sostenibilità ambientale, verrà realizzata in 35 mesi. L'inizio del cantiere è atteso per l'autunno. Coopsette, alla guida del raggruppamento d'imprese, e Monte dei Paschi di Siena, alla guida del raggruppamento degli istituti finanziatori, si sono aggiudicate la gara in virtù della miglior offerta tecnico/finanziaria.

Al grande cantiere del Nuovo Centro Congressi Eur di Roma, la cui conclusione è prevista per fine 2012, si aggiunge ora quello per la Torre della Regione Piemonte, saranno le due opere in Italia più importanti dello Studio Fuksas e contemporaneamente in costruzione. La nuova torre sorgerà in una posizione strategica accanto al Lingotto, su Via Nizza. L’intervento si inserisce all’interno di una proposta generale di riassetto e riqualificazione dell’area ex Fia Avio delimitata tra via Nizza a est e Via Passo Buole a sud, la Stazione Ferroviaria Torino-Lingotto ad ovest e il centro fieristico e commerciale del Lingotto a nord.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    La Volante della polizia si scontra con l'auto dei giocatori della Juve: poliziotto in ospedale

  • Cronaca

    Incendio nella notte: ingenti danni all'esterno del ristorante

  • Cronaca

    Stupra più volte le fidanzatine del figliastro: chiesta maxi-condanna a 23 anni

  • Green

    Rientra l'allarme smog, sospeso il blocco per i diesel Euro 4

I più letti della settimana

  • La Volante della polizia si scontra con l'auto dei giocatori della Juve: poliziotto in ospedale

  • La ditta va a fuoco: colonna di fumo nero visibile da tutta la città

  • Terrore in classe: ragazzo armato di mazza da hockey si accanisce contro uno studente

  • Manifestazione in centro, deviate circa 20 linee Gtt: dettagli e orari

  • Esplosione in un locale, scoppia la spillatrice della birra: tre feriti

  • Borgate ostaggio dei ladri: un mese di colpi a raffica nelle case

Torna su
TorinoToday è in caricamento