Fuggono per eludere i controlli: due uomini di Torino bloccano l'aeroporto di Bologna per quasi due ore

Erano arrivati con un volo da Marrakech

Atterranno all'aeroporto Marconi di Bologna con un volo da Marrakech e scappano sulle piste tentando di eludere i controlli. Due marocchini domiciliati a Torino hanno causato questa mattina, dalle 6 alle 8 circa, la chiusura dello scalo - come è previsto dalle misure di sicurezza - sebbene nessun volo sia stato cancellato o dirottato. Qualche ritardo invece c'è stato nelle partenze.

 I due uomini erano in fila per i controlli dei documenti quando sono fuggiti forzando le porte e raggiungendo le reti orlate di filo spinato. Sono riusciti a scavalcarle indossando abiti appositi che avevano con sè. Dopo gli accertamenti, gli agenti di polizia di frontiera sono riusciti a capire che i due marocchini avevano precedenti per detenzione di droga. 

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia di frontiera, i due, che risultavano domiciliati a Torino, mentre erano in fila per i controlli dei documenti sono scappati raggiungendo le reti di recinzione esterne dell’aeroporto, orlate con filo spinato, e a scavalcarle usando indumenti che avevano portato con loro. Da accertamenti, gli agenti hanno scoperto che i due avevano precedenti per detenzione di sostanze stupefacenti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Brutto incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, due feriti, circolazione paralizzata

Torna su
TorinoToday è in caricamento