Topi morti nei cortili di via Scarlatti: "Ora chiamate l'ufficio di igiene"

Nei cortili di Barriera spuntano i cadaveri dei topi. Un terrificante cimitero di carcasse sta infestando via Scarlatti, nel quartiere Barriera di Milano. E la colpa sarebbe del cibo gettato in strada dagli incivili o della cattiva conduzioni di alcuni esercizi commerciali.

A lamentarsi sono i residenti, spaventati dall’accumulo degli scheletri, che si sono imbattuti nei cadaveri a quattro zampe. Ratti piuttosto grossi comparsi nei pressi di alcune attività commerciali. "La prova che da queste parti ci vorrebbe qualche controllo sanitario in più" spiega l’autore della denuncia. Per vedere i topi è sufficiente recarsi nel cortile. Un doppio giro di chiavi trasporterà i visitatori in uno scenario da film horror.

E così ai condomini, che già lamentavano questo problema anni fa, è toccato richiedere con urgenza un’altra derattizzazione. "Purtroppo non è la prima volta che segnaliamo questi ritrovamenti – racconta il signor Mario, il nome è di fantasia -. La colpa non è della mancata pulizia bensì di alcuni commercianti poco avvezzi al rispetto delle regole".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento