Giovani topi d'auto in azione ma un testimone li segue: uno arrestato, l'altro denunciato

E' avvenuto in via Bossoli. La coppia aveva colpito una vettura parcheggiata in strada e poi si era diretta in un cortile

immagine di repertorio

Stavano rovistando dentro un'auto parcheggiata ma non si sono accorti che un testimone ha notato tutto e chiamato la polizia.

E' avvenuto nel pomeriggio di alcuni giorni fa in via Bossoli, dove gli agenti sono intervenuti nel cortile di un condominio dove due giovani ladri, italiani di 16 e 21 anni, si erano diretti per cercare di fare razzia all'interno di altri veicoli. Anche in questo caso è stato il cittadino, che li aveva seguiti, a dare le indicazioni agli uomini della squadra volante.

Il maggiorenne è stato tratto in arrestato per il tentato furto, mentre il il minorenne è stato denunciato per lo stesso reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento