Il tir procede a zigzag in autostrada: conducente trovato completamente ubriaco

Pattuglie chiamate dagli automobilisti

immagine di repertorio

Guidava un tir completamente ubriaco e per questo è stato bloccato e denunciato dalla polizia stradale di Susa la sera di venerdì 22 febbraio 2019 mentre viaggiava sull'autostrada Torino-Frejus in direzione della Francia all'altezza dell'abitato di Salbertrand.

Protagonista dell'accaduto è un romeno di 47 anni, residente in Romania, che è stato trovato al volante di un autoarticolato Renault. Le pattuglie (che erano state chiamate dagli altri utenti dell'autostrada), vedendo che procedeva con andamento a zigzag, lo hanno scortato per evitare pericoli alla circolazione fino all'area di servizio Gran Bosco Ovest.

Fatto scendere dal mezzo, l'uomo è stato sottoposto all'alcoltest da cui sono risultati due risultati: uno superiore a due grammi di alcol per litro di sangue (quattro volte il limite di legge fissato in 0,5 per i normali automobilisti, ma che in caso di professionisti come lui è addirittura di zero) e quello successivo superiore a 1,5 (tre volte il limite).

Oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza, per l'autotrasportatore è scattato il ritiro immediato della patente di guida. Il mezzo è stato affidato alla ditta per cui lavora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento