Tir urta un viadotto, gravissimo il conducente

Terribile incidente

Il tir che ha urtato il viadotto in tangenziale dopo Debouché

Terribile incidente in tangenziale sud nella serata di ieri, martedì 25 luglio 2017. Intorno alle 23.45 un camion da cava che viaggiava in direzione di Savona-Piacenza con il cassone sollevato ha urtato un viadotto poco dopo lo svincolo Debouché.

Il conducente, un italiano di 44 anni, è stato sbalzato fuori dall'abitacolo ed è stato soccorso sul posto e trasportato all'ospedale Cto di Torino in condizioni molto gravi.

La tangenziale è stata chiusa nel tratto tra Debouché e Statale 20 per consentire le verifiche sulla stabilità del viadotto. E' stata riaperta dopo quasi quattro ore, alle 3.30.

L'incidente è stato rilevato dalla polizia stradale, che indaga sulla dinamica. Sul posto i vigili del fuoco per la messa in sicurezza del mezzo e i tecnici dell'Ativa per seguire la viabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento