Trema la terra in provincia, scossa registrata a Caprie alle 10.57

Terza scossa di terremoto in poche settimane nel torinese. Dopo quelle nel pinerolese del 12 e 23 novembre scorsi, oggi i sismografi hanno registrato dei movimenti a 17 chilometri di profondità vicino al comune di Caprie

I sismografi del Centro Nazionale Terremoti questa mattina hanno rilevato una scossa di magnitudo 2,3 nel torinese. L'epicentro è stato registrato a diciassette chilometri di profondità, a un chilometro dal comune di Caprie e a due da Condove e da Chiusa di San Michele intorno alle ore 10.57.

Il terremoto di questa mattina si aggiunge alle scosse della terra avvenute lunedì scorso - 23 novembre - nel pinerolese e a quella del 12 novembre tra i comuni di San Germano Chisone e Porte. In nessuno di questi ultimi eventi sismici si sono registrati danni.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento