Trema la terra in provincia, scossa registrata a Caprie alle 10.57

Terza scossa di terremoto in poche settimane nel torinese. Dopo quelle nel pinerolese del 12 e 23 novembre scorsi, oggi i sismografi hanno registrato dei movimenti a 17 chilometri di profondità vicino al comune di Caprie

I sismografi del Centro Nazionale Terremoti questa mattina hanno rilevato una scossa di magnitudo 2,3 nel torinese. L'epicentro è stato registrato a diciassette chilometri di profondità, a un chilometro dal comune di Caprie e a due da Condove e da Chiusa di San Michele intorno alle ore 10.57.

Il terremoto di questa mattina si aggiunge alle scosse della terra avvenute lunedì scorso - 23 novembre - nel pinerolese e a quella del 12 novembre tra i comuni di San Germano Chisone e Porte. In nessuno di questi ultimi eventi sismici si sono registrati danni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento