Deve essere sfrattato, tenta il suicidio e cerca di far esplodere la casa

E' accaduto in via Ticino. L'uomo si è barricato in casa e ha lasciato aperto il gas. Ha poi cercato di innescare un esplosione ma è stato fermato

Ha minacciato di far saltare in aria se stesso e la sua casa: è accaduto nel quartiere Borgo Vittoria. Un uomo di 69 anni si è barricato in casa e ha aperto il gas. Il motivo del gesto era la possibilità di essere sfrattato a breve termine.

L’uomo è stato fermato dagli agenti della polizia che avevano accompagnato l'ufficiale giudiziario, che sono riusciti a irrompere nell'appartamento. Anche in questa circostanza, l’uomo ha tentato di far saltare l’appartamento in aria prendendo in mano un accendino. All’interno della casa dell’uomo hanno trovato tre bombole di gas, mentre il gas della cucina era stato lasciato aperto. La posizione dell'aspirante suicida è ora al vaglio delle autorità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Velocità rilevata con autovelox e telelaser: le vie interessate dai possibili controlli

  • Emergenza smog, tornano le limitazioni strutturali dopo la giornata di sciopero

  • Imprigionato nei meccanismi di una mietitrebbia: tragica morte di un agronomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento