Donna tenta il suicidio: allarme nel palazzo

Salvataggio in extremis

Il palazzo dove è avvenuto il tentativo di suicidio

Allarme nella serata di ieri, giovedì 31 agosto 2017, nel palazzo di via Gozzano 11 a Santena, che intorno alle 20 è stato raggiunto da ambulanze, vigili del fuoco e carabinieri.

Un'italiana di 50 anni ha tentato il suicidio tagliandosi le vene dei polsi e assumendo alcuni farmaci. A dare l'allarme è stato il suo ex convivente che, provando a contattarla, non ha ricevuto risposta.

I vigili del fuoco sono riusciti ad aprire la porta e a entrare nell'appartamento insieme ai sanitari. La donna è stata trovata esanime ma è stata salavata mediante il trasportato immediato all'ospedale di Moncalieri. Non è in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

Torna su
TorinoToday è in caricamento