Donna tenta il suicidio: allarme nel palazzo

Salvataggio in extremis

Il palazzo dove è avvenuto il tentativo di suicidio

Allarme nella serata di ieri, giovedì 31 agosto 2017, nel palazzo di via Gozzano 11 a Santena, che intorno alle 20 è stato raggiunto da ambulanze, vigili del fuoco e carabinieri.

Un'italiana di 50 anni ha tentato il suicidio tagliandosi le vene dei polsi e assumendo alcuni farmaci. A dare l'allarme è stato il suo ex convivente che, provando a contattarla, non ha ricevuto risposta.

I vigili del fuoco sono riusciti ad aprire la porta e a entrare nell'appartamento insieme ai sanitari. La donna è stata trovata esanime ma è stata salavata mediante il trasportato immediato all'ospedale di Moncalieri. Non è in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento