Si dà fuoco davanti a casa, poi torna nell'appartamento: è gravissimo

Soffre di una grave depressione

immagine di repertorio

Un italiano di 46 anni si è dato fuoco nel pomeriggio di ieri, venerdì 27 aprile 2018, cospargendosi di trielina e appiccando le fiamme con un accendino, davanti alla sua casa di corso Sclopis. Poi si è rotolato sull'erba per spegnere le fiamme, si è rialzato ed è riuscito a rincasare. A dare l'allarme è stata l'anziana madre, che abita insieme a lui.

L'uomo è ora in coma nel reparto grandi ustionati dell'ospedale Cto, dove è stato trasportato in ambulanza poco dopo l'accaduto. Ha ustioni sul 75% del corpo. Soffre di una grave forma di depressione.

Sul posto sono intervenuti, oltre all'ambulanza, la polizia, che indaga sull'accaduto, e i vigili del fuoco. Non ci sono dubbi sul fatto che si sia trattato di un caso di tentato suicidio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Nessuno puo'giudicare,sapere esattamente le cause....

  • Auguri.

  • È veramente insopportabile il tipo di commenti sugli italiani che pagano le tasse ecc ecc e che non hanno niente a che vedere con le notizie in se!

  • Avatar anonimo di Giulio Fox
    Giulio Fox

    Le nostre istituzioni trascurano gli italiani che hanno pagato tasse per decenni per aiutare chi viene qui per rubare, stuprare e farne di tutti i colori: questi sono i risultati...

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Donna travolta da un’auto mentre attraversa la strada: morta sul colpo

  • Cronaca

    Parte un colpo di pistola nella stazione: vigilante resta ferito a una mano

  • Cronaca

    I vandali prendono di mira la scuola media: oltre 10mila euro di danni

  • Incidenti stradali

    Auto sbanda e finisce contro centralina del gas: quattro feriti

I più letti della settimana

  • Scontro frontale tra auto e moto: il centauro è morto

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Suicidio negli uffici comunali: dipendente si getta dal terzo piano

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Prodotti mal conservati, chiusa la macelleria del Mercato Centrale

  • Ragazzo investito da un treno, è morto: ferrovia interrotta

Torna su
TorinoToday è in caricamento