"Se ti ammazzi muore anche il tuo cane": carabiniere al telefono salva aspirante suicida

Donna ora in ospedale

Via Saint Bon, la zona dove è accaduto l'episodio

"Se ti ammazzi muore anche il tuo cane". Con questa frase un carabiniere, nella mattinata di oggi, venerdì 9 novembre 2018, è riuscito a fare desistere un'italiana di 58 anni dal proposito di suicidarsi lanciandosi dal balcone quinto piano del palazzo in cui abita, in via Saint-Bon.

I militari del nucleo radiomobile sono intervenuti subito dopo che il numero unico 112 ha ricevuto la chiamata della donna. Il carabiniere, al telefono, è riuscito a trattenerla in linea per un'ora. "Quel cane per me è come un figlio", ha detto lei al telefono.

Nel frattempo i suoi colleghi sono riusciti a rintracciare la chiamata e a raggiungere l'appartamento. La donna era pronta a buttarsi ma è stata salvata e accompagnata sotto dove l'aspettava in ambulanza. E' ora nel reparto psichiatrico dell'ospedale Giovanni Bosco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Un sincero applauso al militare che ha saputo trovare le parole giuste ! Grande !

  • Grandissimo carabiniere che ha capito come aiutare quella povera signora. Grazie!! e che Dio aiuti quella signora.

  • Bravi! E auguri alla signora.

  • Poverina spero possa riprendersi

  • I carabinieri, gli uomini della "fiamma" sono sempre i migliori, insieme con la madama!! Bravi... Grazie

  • ???? ...bravissimo il carabiniere.!!

Notizie di oggi

  • Politica

    Sì Tav, Forza Italia manifesta sotto il Municipio: in piazza anche Tajani e Galliani

  • Cronaca

    Palpeggiava ovunque alcune pazienti durante le viste nello studio, medico arrestato

  • Cronaca

    Scossa di terremoto nella notte: registrata dai sismografi

  • Attualità

    Pasticceri e pasticcerie migliori di Torino, i premi del Gambero Rosso

I più letti della settimana

  • La rotonda è un delirio, traffico bloccato in gran parte della città

  • Sciopero di 24 ore dei mezzi pubblici, disagi in città: le informazioni utili

  • Scontro frontale sulla provinciale: due auto distrutte, morto uno dei conducenti

  • Cadavere di un ragazzino vicino ai binari: bloccata la ferrovia

  • Sequestrati 27 kg di alimenti mal conservati: l'Asl fa chiudere la pizzeria

  • Addio a Cosimo il panettiere: un grande lavoratore che lascia moglie e due figli

Torna su
TorinoToday è in caricamento