Allarme in un condominio: donna si getta dalla finestra, è grave

Seguita da tempo dagli psichiatri

L'ingresso dei condomini di via Dina 38, dove la donna si è gettata dal balcone

Allarme all'ora di pranzo di oggi, giovedì 9 maggio 2019, in uno dei palazzi di via Dina 38, dove una donna si è gettata da una finestra al secondo piano, dal lato delle scale. I suoi abiti erano incendiati, non si capisce se accidentalmente o volontariamente. Le sue condizioni sono gravi ma al momento è viva ed è stata trasportata in ambulanza all'ospedale Cto.

A tentare il suicidio è stata un'italiana di 50 anni residente nella palazzina all'interno 13. Si tratta di una persona seguita da tempo dai servizi psichiatrici di zona. Era stata in mattinata al centro di salute mentale di via Gorizia.

Sul posto, oltre all'ambulanza, è intervenuta la polizia. Un vicino di casa che si trovava in cortile ha dato l'allarme e ha spento il fuoco utilizzando il suo giubbotto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento