Avvicina una prostituta e la trascina via per violentarla: bloccato in tempo

L'ha minacciata con un coltello

immagine di repertorio

Ha tentato di violentare una prostituta albanese di 33 anni trascinandola via dalla strada fino a un luogo appartato e minacciandola con un coltello.

E' avvenuto la notte di lunedì 14 maggio 2018 in corso Giulio Cesare all'altezza del civico 333. Alla scena hanno assistito alcuni cittadini che hanno chiamato le forze dell'ordine.

In breve sul posto è arrivata una gazzella del nucleo radiomobile dei carabinieri che hanno bloccato lo stupratore, un nigeriano di 35 anni, e gli hanno sequestrato l'arma dopo una colluttazione.

La prostituta non ha subito danni gravi, mentre l'uomo è stato arrestato per tentata violenza sessuale, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento