Accampamento a due passi dal Duomo, nel parco archeologico tornano le tende

I senzatetto hanno ripreso posto alle Porte Palatine, proprio come se Amiat e istituzioni non fossero mai intervenuti

Le tende nel parco archeologico

La speranza di non vedere più quei materassi e i sacchi a pelo tra le arcate è durata lo spazio di pochi giorni.

Il tempo di far calmare gli animi e poi tutto è tornato come prima. Con le tende piazzate in bella mostra nei giardini delle Porte Palatine.

I senzatetto hanno così ripreso posto nel parco archeologico, proprio come se Amiat e istituzioni non fossero mai intervenuti.

E l’incubo dei passanti si è avverato quando dal corso hanno visto i cartoni e gli avanzi di cibo per terra, a ridosso del Duomo. Vicino ad una colonna alcuni materassi ammassati uno sopra l’altro e due barboni intenti a riprendersi le loro amate postazioni.

Un altro schiaffo ad una zona aulica che da tempo chiede un intervento di riqualificazione. Drammatica è la realtà che ha preso piede alle spalle di corso XI Settembre e corso Regina Margherita. L’area cani chiesta dai residenti, forse, non basterà a cacciare il degrado.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento