Speculavano per avere finanziamenti: segnalati 58 tecnici e 200 imprenditori

Le indagini svolte dalla Guardia di Finanza, che ha accertato che i consulenti tecnici, erano interessati ad ottenere i finanziamenti pubblici, che poi avrebbero spartito con gli imprenditori coinvolti

Un danno all'erario per 3,5 milioni di euro per irregolarità nell'erogazione di finanziamenti pubblici a 200 imprese piemontesi: è quanto ha scoperto la Guardia di Finanza di Torino, nell'ambito di indagini sui finanziamenti comunitari e regionali per l'allestimento di siti e-commerce, per l'adeguamento delle imprese alle nuove regole di accesso al credito ('Basilea 2'), per la promozione di aziende in occasione di fiere internazionali.

I diversi progetti erano selezionati tramite un un sistema matematico, ideato in modo  strutturato che finiva per premiare le proposte con l'ammontare dei costi più elevato. Le forze dell'ordine hanno accertato che i consulenti tecnici, però, più che alla fattibilità concreta delle iniziative proposte erano interessati ad ottenere i finanziamenti pubblici, che poi avrebbero spartito con gli imprenditori coinvolti.

La Guardia di Finanza ha quindi segnalato alla Procura Erariale 58 esperti di commissioni tecniche, contestando un danno all'erario di 600mila euro. 200mila euro di danno per alcuni incaricati della società che si era aggiudicata l'appalto della regione. Sono poi stati segnalati 200 imprenditori che hanno indebitamente beneficiato di contributi pubblici per oltre 2,7 milioni di euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Studente del 'Poli' colpito da tubercolosi: è morto in ospedale

  • Cronaca

    Alpinista precipita durante l'escursione: morto sul colpo

  • Cronaca

    Sgozzato al mercato del libero scambio: assassino condannato a 12 anni

  • Cronaca

    Pentito rivela: "L'ex campione Lentini ha pagato il pizzo"

I più letti della settimana

  • Ragazza di 15 anni si suicida nel parco: il suo corpo trovato impiccato a un albero

  • Daniele è stato ritrovato: un telespettatore chiama la trasmissione televisiva

  • Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • Tir sbanda ed esce dalla tangenziale rimanendo su un fianco: carico di carne si rovescia nel fosso

  • Accoltella il vicino di casa al culmine di una lite su questioni condominiali: arrestato

  • La Dea Bendata "bussa" nella cittadina: vinti 2 milioni di euro con un "Gratta e vinci"

Torna su
TorinoToday è in caricamento