Incidente mortale in moto, perde il controllo e si schianta contro il guard rail

Morto un 41enne di Chieri a Susa, inutile l'intervento dei medici che gli hanno amputato una gamba

Immagine di repertorio

Ancora un motociclista morto sulle strade della provincia. Nel pomeriggio di sabato in Val Susa, lungo la statale 24 del Monginvero, un 41enne alla guida di una Yamaha, si è schiantato contro un guard rail intorno alle 16. Pare che l’uomo abbia fatto tutto da solo.

Probabilmente a causa della velocità ha perso il controllo del mezzo impattando violentemente contro le protezioni stradali. 

La moto è andata distrutta. Sul posto sono arrivati l'ambulanza della Croce Rossa di Susa e il 118 con l'elisoccorso.

Il motociclista è apparso subito gravissimo, i soccorritori gli hanno anche amputato la gamba per tentare di salvarlo, ma l'uomo è morto poco dopo l’operazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento