Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

Dopo le ricerche durate tutto il giorno

immagine di repertorio

Tragedia nella giornata di ieri, giovedì 5 dicembre 2019. Un 65enne italiano residente a Rivoli è scomparso nel nulla e ha fatto perdere le proprie tracce dopo avere ricevuto una lettera di licenziamento dalla ditta, anch'essa rivolese, per cui aveva lavorato a lungo.

Le battute di ricerca, purtroppo, hanno portato alla scoperta del suo cadavere nei boschi di Buttigliera Alta. L'uomo si era impiccato a un albero.

Il ritrovamento è stato effettuato dai carabinieri della stazione di Avigliana, che non hanno potuto fare altro che chiamare il medico legale per constatarne il decesso e i familiari per il riconoscimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento