Tragedia alla periferia del paese: uomo trovato impiccato a un albero

Inutile l'atterraggio di due elicotteri

immagine di repertorio

Un italiano di 71 anni si è ucciso impiccandosi a un albero nel pomeriggio di ieri, giovedì 9 agosto 2018, in via Mazzini a Strambino.

Intorno alle 16, quando i soccorritori (due elicotteri, quello dei sanitari e quello dei vigili del fuoco) sono arrivati, chiamati da un passante, nella zona dell'acquedotto al confine con Romano Canavese, vicino a un ripetitore telefonico, era ormai troppo tardi.

La moglie dell'anziano, che abitava in paese, è arrivata poco dopo ed è stata colta da un malore. E' stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Ivrea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulle ragioni del suicidio, finora poco chiare, indagano i carabinieri della compagnia di Ivrea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento