Trovato il corpo di un uomo nella centrale idroelettrica, probabile suicidio

A San Valeriano, frazione di Borgone di Susa. La vittima è un 79enne residente nella zona. Aveva problemi psichici

La centrale idroelettrica di San Valeriano, a Borgone di Susa

Il corpo di un italiano di 79 anni è stato trovato nella mattina di oggi, venerdì 30 dicembre, nelle acque della centrale idroelettrica di San Valeriano, frazione di Borgone di Susa, dove risiedeva.

L'uomo, annegato, si sarebbe suicidato. L'altra ipotesi è che abbia avuto un malore. Sul corpo il medico legale non ha trovato altri segni di violenza. I carabinieri, che sono intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118, hanno accertato che soffriva di problemi psichici.

In ogni caso è stata disposta l'autopsia per fare piena chiarezza sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento