Trovato il corpo di un uomo nella centrale idroelettrica, probabile suicidio

A San Valeriano, frazione di Borgone di Susa. La vittima è un 79enne residente nella zona. Aveva problemi psichici

La centrale idroelettrica di San Valeriano, a Borgone di Susa

Il corpo di un italiano di 79 anni è stato trovato nella mattina di oggi, venerdì 30 dicembre, nelle acque della centrale idroelettrica di San Valeriano, frazione di Borgone di Susa, dove risiedeva.

L'uomo, annegato, si sarebbe suicidato. L'altra ipotesi è che abbia avuto un malore. Sul corpo il medico legale non ha trovato altri segni di violenza. I carabinieri, che sono intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118, hanno accertato che soffriva di problemi psichici.

In ogni caso è stata disposta l'autopsia per fare piena chiarezza sull'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento