Lascia un biglietto sul tavolo al marito, poi va a gettarsi nel canale: morta

Inutili tutti i soccorsi

Un momento dell'intervento dei soccorritori questa mattina a Cuorgné

Un'italiana di 66 anni residente a Cuorgné si è suicidata gettandosi nel canale della Manifattura, in località Bandone, non distante da casa sua, nella mattinata di oggi, mercoledì 19 dicembre 2018.

Nella sua abitazione il marito ha trovato un biglietto in cui ha annunciato le a sua volontà di togliersi la vita e ha dato l'allarme. Quando i carabinieri della compagnia di Ivrea sono intervenuti sul posto, insieme ai vigili del fuoco di Ivrea e ad alcune ambulanze della Croce Rossa, era ormai troppo tardi.

Il medico legale Mario Apostol non ha potuto fare altro che constatarne il decesso per annegamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento