Università, a Torino il primo corso di Storia dell'Omosessualità

Ma arrivano le proteste di Forza Nuova

Immagine di repertorio

Una materia dedicata all'omosessualità. Il Dams di Torino è il primo ateneo universitario a inserire nel suo piano di studi un corso che affronta il tema. Storia dell'Omossessualità sarà articolato in 18 lezioni tenuti dalla docente Maya De Leo che partiranno ad aprile e si protrarranno fino a giugno: 6 crediti formativi per superare i tabù.

L'omosessualità nei secoli 

L'Università di Torino avvia così un vero e proprio percorso culturale volto a sviscerare una delle tematiche più importanti dei nostri tempi. Un intero programma che affronterà e approfondirà a 360° il tema dell'omosessualità e i suoi momenti storici fondamentali. La docente De Leo accompagnerà gli studenti, abbracciando secoli di storia: dall'antica Grecia all'Ancien Regime, dalle persecuzioni degli anni 30 alla comparsa dell'Aids, fino alla rappresentazione della tematica al cinema. 

Il dissenso 

E a proposito del nuovo corso universitario, Forza Nuova ha già espresso le sue contrarietà con un'azione dimostrativa. Davanti a Palazzo Nuovo è stato infatti esposto uno striscione di dissenso: " La storia è una cosa seria - si legge in una nota - e non si può giocare con questi termini. Invitiamo il Rettore a eliminare i crediti formativi o De evitare che questo diventi un modo per dare un regalino agli studenti 'politically correct'". I militanti di Forza Nuova invitano inoltre gli studenti che si riconoscono nelle loro opinioni a "non seguire questo corso, per non legittimare queste idee senza alcun fondamento formativo". 

Forza nuova striscione omosessualità-2

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Perdono il controllo dell'auto all'incrocio e ne centrano altre due: feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento