Stop ai balli di Capodanno: nel locale erano presenti oltre 500 persone rispetto al consentito

Trovate anche dosi di droga

Un momento del Capodanno Extranight dello scorso anno

Stop alle danze del Capodanno Extranight, organizzato nella notte di oggi, martedì 1 gennaio 2019, all'Hotel Atlantic di via Lanzo a Borgaro Torinese.

I carabinieri della compagnia di Venaria Reale, arrivati in forze, sono intervenuti intorno alle 3.30 (di fatto poco prima della chiusura) e hanno constatato che nella sala in cui ci si scatenava dopo la mezzanotte erano presenti ben 950 persone, circa 500 in più rispetto alle 450 consentite dalle autorizzazioni.

L'organizzatore è stato denunciato per inosservanza delle prescrizioni dell’autorità nel pubblico interesse. Dall'organizzazione, tramite l'avvocato Stefano Tizzani che la rappresenta, precisano che c'erano circa un migliaio di persone tra cena e discoteca nell'albergo e, a un certo punto, i partecipanti alla prima sono scesi in massa nella sala da ballo provocando il surplus di presenze, e che tutte le autorizzazioni erano in regola.

Nel corso dei controlli un magazziere 23enne è stato denunciato per detenzione di droga a fini di spaccio in quanto trovato in possesso di dosi di hashish, marijuana e cocaina.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Come difendersi dai ladri d'appartamento in estate

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento