Calci e pugni ai poliziotti per sottrarsi al controllo: 18enne arrestato

In un calzino aveva 19 ovuli di cocaina e circa 900 euro in denaro contante

immagine di repertorio

Nell’istante in cui ha notato i poliziotti, in via Nizza all’angolo con via Baretti, si è dato alla fuga, ma è stato fermato e arrestato dopo un breve inseguimento e una colluttazione. Gli agenti sono riusciti a bloccarlo nonostante avesse più volte tentato di divincolarsi colpendoli con calci e pugni.

Si tratta di un 18enne del Gabon che nascondeva all’interno di un calzino 19 ovuli di cocaina e circa 900 euro in denaro contante, probabile provento dell’attività di spaccio. Il gabonese, irregolare sul Territorio Nazionale e con precedenti di Polizia, è stato arrestato per droga e anche per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per falsa attestazione delle proprie generalità.   

Sempre sabato sera, 19 gennaio, nell’ambito dei controlli straordinari del territorio predisposti dal Questore Francesco Messina, per prevenire e contrastare le attività illegali legate allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi della stazione Porta Nuova e nelle zone limitrofe, sono state identificate complessivamente 94 persone.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento