Sradicano il bancomat con il carro attrezzi e fuggono con il bottino

Bancomat e carro attrezzi rubato sono stati ritrovati in mattina nel Comune di Mazzè, lungo la Dora Baltea. Il bottino ammonta a circa 4 mila euro

A bordo di un carro attrezzi, sfondano il bancomat di un istituto di credito e si impossessano del contenuto, circa 4 mila euro.

E' accaduto all'Unicredit di Rondissone, in piazza Roma, nella notte tra venerdì e sabato. Prima di sradicare il bancomat, i malviventi, almeno quattro si sono fatti varco spostando due utilitarie dal parcheggio tra la banca e la chiesa parrocchiale.

Dopo aver posizionato il carro attrezzi precedentemente rubato, hanno preso la rincorsa e si sono fatti breccia nel muro dell'edificio. Estratto il bancomat, l'hanno caricato a bordo del carro attrezzi e sono fuggiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Malgrado il repentino intervento dei carabinieri di Chivasso, dei malviventi nessuna traccia. Carro attrezzi e bancomat sono stati ritrovati nella mattinata di sabato lungo la Dora Baltea, nel Comune di Mazzè.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento