Sotto la Mole arriva il progetto "Alveare", la spesa social a km 0

Il modello arriva in Italia grazie a tre giovani torinesi, sulle orme di una iniziativa dal marchio francese. Obiettivo sostenere il consumo prodotti locali di alta qualità

A Torino la spesa a km 0 diventa Social. Merito del progetto "L'Alveare che dice Sì!", sulle orme dell'iniziativa francese "La Ruche qui dit Oui!" . Un modello che arriva in Italia grazie a tre giovani torinesi che hanno dato vita a questa start-up che prevede di sostenere il consumo prodotti locali di alta qualità, sfruttare il supporto della tecnologia per ottimizzare i tempi di acquisto, creare un impatto economico positivo sul territorio e una comunità di consumatori affiatata.

I consumatori interessati si registrano sul sito www.alvearechedicesi.it per fare la spesa online, acquistando i prodotti desiderati messi in vendita dai produttori locali che fanno parte del network. Una volta a settimana viene organizzata la distribuzione in quello che viene definitivo "alveare" di zona.

E che può essere un bar, un ristorante o gli spazi messi a disposizione da un'associazione. Il momento di ritiro della spesa si trasforma in un'occasione di relazione dove i produttori possono far conoscere il loro lavoro e la loro realtà.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trovato morto nel fosso, aveva ucciso la fidanzata trans: potrebbe essere un omicidio

  • Incidenti stradali

    Donna morta nel parcheggio di un'azienda, investita da un’auto che poi è scappata

  • Video

    Torino pronta ad accogliere i rifiuti di Roma, Appendino in soccorso della Raggi

  • Cronaca

    Neonato morto durante il parto: due medici e un'ostetrica rinviati a giudizio

I più letti della settimana

  • La Volante della polizia si scontra con l'auto dei giocatori della Juve: poliziotto in ospedale

  • La ditta va a fuoco: colonna di fumo nero visibile da tutta la città

  • Cattivo odore dall'appartamento: morto un uomo, era stato dimenticato da almeno una settimana

  • Ragazzo cade in stazione e finisce tra treno e banchina: pesanti ritardi per la circolazione

  • Sciopero dei treni: agitazione sindacale, stop di 8 ore del personale Trenitalia

  • L'amico ci prova con una ragazza, lui accoltella alla schiena il fidanzato: giovane grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento