Spartaco Mortola a capo della Polfer di Torino: fu condannato per il G8

Mortola è stato condannato in secondo grado, in due procedimenti: per l'irruzione alla Scuola Diaz nel G8. Il sindacato di Polizia Silp Cgil contesta la tempistica della promozione

Il nuovo dirigente della Polfer di Torino è Spartaco Mortola, ex numero uno della Digos di Genova. Entrerà in carica dal prossimo primo agosto. E' una decisione che creerà polemiche, perché Mortola è stato condannato in secondo grado, in due procedimenti: per l'irruzione alla Scuola Diaz nel G8 di Genova dieci anni or sono e per induzione alla falsa testimonianza dell'allora questore Colucci. Solo due settimane fa Spartaco Mortola era stato promosso questore di Torino.

Il sindacato Silp Cgil attraverso un comunicato sostiene, per bocca del segretario Roberto Traverso, sostiene che sarebbe stato più opportuno aspettare la sentenza della Cassazione, perchè per Mortola era stato decisa anche l'interdizione di cinque anni dai pubblici uffici.

Dopo l’avvio dei processi del G8, Mortola era stato a capo della polizia postale ligure e poi vicario alla questura di Alessandria.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Sergio Marchionne è in terapia intensiva: le sue condizioni sono irreversibili

  • Cronaca

    Ciclista colto da malore sul sentiero verso lo Chaberton: per lui, inutili i soccorsi

  • Incidenti stradali

    All'alba due auto si scontrano e finiscono contro l'impianto semaforico: un morto

  • Meteo

    Meteo, tornano caldo e afa su Torino e il Piemonte

I più letti della settimana

  • Terribile tamponamento in tangenziale: un morto, due donne e una bambina ferite

  • Un tragico destino ha portato via il mago dei ponteggi: lascia moglie e figli piccoli

  • Violento acquazzone: auto bloccata nel sottopasso, spostato atterraggio degli aerei

  • All'alba due auto si scontrano e finiscono contro l'impianto semaforico: un morto

  • Giovane donna trovata senza vita in una camera d'albergo

  • "Suicida dopo il triage sbagliato": chiesta condanna per l'infermiera

Torna su
TorinoToday è in caricamento