Colpi d'arma da fuoco da un'auto che poi scappa: uomo in condizioni gravissime

Tentato omicidio

immagine di repertorio

Tentato omicidio all'ora di pranzo di oggi, giovedì 10 gennaio 2019, in strada Montalenghe, località Cascina Castagnola, a San Giorgio Canavese.

Un sinto di 44 anni è stato raggiunto da alcuni colpi d'arma da fuoco, sparati da un'auto che poi è fuggita, davanti alla sua abitazione, in una zona popolata da alcune roulottes.

L'uomo è stato trasportato d'urgenza in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea, dove è stato trasferito immediatamente all'ospedale Giovanni Bosco di Torino. È stato sottoposto a un intervento chirurgico per l'estrazione dei proiettili.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Il tentato omicidio è avvenuto a poche centinaia di metri di distanza dal luogo in cui, il 30 settembre 2017, fu freddato un altro uomo, Gabriele Raimondi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Cure sprecate.... toh, mi sembrava di averlo già scritto, si vede che qualche poveraccio invidioso e complessato deve aver cancellato il mio commento....

  • Ok

  • Forse non è un regolamento di conti ma qualche esaltato

  • Almeno s'ammazzano fra di loro!!

  • killer incapace e scarso !!!

  • hanno iniziato una guerra interna? ben venga.. visto che la magistratura non fa nulla

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cadavere avvistato nel fiume, difficili le operazioni di recupero

  • Incidenti stradali

    Tir sbanda ed esce dalla tangenziale rimanendo su un fianco: carico di carne si rovescia nel fosso

  • Cronaca

    Pentito rivela: "L'ex campione Lentini ha pagato il pizzo"

  • Cronaca

    Uccisero un giardiniere per errore: chieste due condanne a 30 anni di carcere

I più letti della settimana

  • Ragazza di 15 anni si suicida nel parco: il suo corpo trovato impiccato a un albero

  • Daniele è stato ritrovato: un telespettatore chiama la trasmissione televisiva

  • Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • Accoltella il vicino di casa al culmine di una lite su questioni condominiali: arrestato

  • Intimidazioni e attentati, operazione contro la 'ndrangheta: 16 arresti

  • La Dea Bendata "bussa" nella cittadina: vinti 2 milioni di euro con un "Gratta e vinci"

Torna su
TorinoToday è in caricamento