Tentato omicidio e suicidio, la tragedia in strada

Questa mattina all’alba

Il luogo della tragedia (Foto Ansa)

 Una lite e poi gli spari questa mattina in strada verso le 6.15. E’ accaduto in corso Re Umberto angolo Vittorio Emanuele II. Una donna è rimasta ferita a seguito di un diverbio con il suo compagno, un 45enne italiano residente a Milano.

L’aggressore, Elio Giancotti, è stato individuato dagli uomini delle volanti poco prima che si sparasse alla testa, suicidandosi. Forse credeva di aver ucciso la ragazza.

La donna ferita ha 31 anni, è di origine ungherese ed è ballerina in un night club. Si trova ricoverata in codice giallo al Cto e non è in pericolo di vita. Il movente del tentato omicidio sarebbe di natura sentimentale.

Secondo le prime informazioni è anche possibile che la ferita alla testa della 31enne sia dovuta ad una caduta e non all’unico sparo di cui è stata trovata traccia vicino a lei, ma le indagini continuano per fare luce sulla dinamica dell’accaduto. 

I due sono scesi da una Bmw, risultata noleggiata, in strada hanno litigato e forse sono caduti insieme sull’asfalto durante la colluttazione. Lui poi si sarebbe allontanato lasciando lei a terra. A quel punto sono arrivati anche i poliziotti che hanno seguito a distanza l’uomo armato che si stava allontanando a piedi e che, all'angolo con corso Galileo Ferraris, si è sparato un colpo alla testa.

Gli agenti della sezione omicidi, coordinati dal dirigente della squadra Mobile, Marco Martino, stanno ancora cercando ricostruire meglio la dinamica della tragedia. La pistola era regolarmente detenuta dall’uomo, ma è stata da lui illecitamente portata fuori casa. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • mogli e buoi dei paesi tuoi

    • Succede anche tra italiani, stranamente...

  • Caspita.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cade dal tetto durante alcuni lavori, morto operaio 34enne

  • Cronaca

    Prima litiga, poi lo ferisce con un pezzo di vetro alla gola e al torace: fermato dalla polizia

  • Cronaca

    Terremoto di magnitudo 3,3: avvertito nelle valli del Pinerolese e di Susa

  • Cronaca

    Il "no" alla richiesta di soldi le costa caro: picchiata con una mensola

I più letti della settimana

  • Non sopporta la suocera: la uccide a martellate, poi chiama i carabinieri

  • Si impicca a un albero vicino al marciapiede e ai negozi: morto 29enne

  • Lite davanti al banco della frutta: uno spinge a terra l'altro che muore

  • Morto un motociclista nello scontro frontale, due feriti tra gli occupanti di un furgone

  • Violento acquazzone: auto bloccata nel sottopasso, spostato atterraggio degli aerei

  • Il ristorante di chef Cannavacciuolo è pulito: archiviate tutte le accuse, era solo "questione di asterischi"

Torna su
TorinoToday è in caricamento