Agguato davanti a una villa durante il sopralluogo dei carabinieri: due feriti

Un militare e un aggressore

La villa davanti a cui è avvenuta la sparatoria

Sparatoria a Montalenghe, davanti a una villa in strada per San Giorgio 5, nel pomeriggio di oggi, sabato 30 settembre 2017.

Due persone sono rimaste ferite in uno scontro a fuoco tra un gruppo di persone, probabilmente sinti, e i carabinieri. Durante un sopralluogo alla villa da parte dei militari, alle 17.30, è passato un furgone da cui sono partiti alcuni colpi di pistola.

Un uomo di 47 anni che era in strada, italiano di etnia sinti, è stato colpito all’addome ed è stato traportato all'ospedale Cto di Torino. E' stato sottoposto a intervento chirurgico. Le sue condizioni sono disperate.

Un carabiniere ha riportato invece una ferita superficiale al gomito ed è stato trasportato all'ospedale di Ivrea.

Non è chiaro se l'obiettivo dell'agguato fosse il ferito, parente del padrone di casa, oppure gli stessi militari dell'Arma, che si trovavano in quel luogo per fare indagini sull'esplosione di altri colpi d'arma da fuoco avvenuta nella serata di ieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'elicottero dei carabinieri sta sorvolando la zona. Nei dintorni sono stati allestiti numerosi posti di blocco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento