Agguato davanti a una villa durante il sopralluogo dei carabinieri: due feriti

Un militare e un aggressore

La villa davanti a cui è avvenuta la sparatoria

Sparatoria a Montalenghe, davanti a una villa in strada per San Giorgio 5, nel pomeriggio di oggi, sabato 30 settembre 2017.

Due persone sono rimaste ferite in uno scontro a fuoco tra un gruppo di persone, probabilmente sinti, e i carabinieri. Durante un sopralluogo alla villa da parte dei militari, alle 17.30, è passato un furgone da cui sono partiti alcuni colpi di pistola.

Un uomo di 47 anni che era in strada, italiano di etnia sinti, è stato colpito all’addome ed è stato traportato all'ospedale Cto di Torino. E' stato sottoposto a intervento chirurgico. Le sue condizioni sono disperate.

Un carabiniere ha riportato invece una ferita superficiale al gomito ed è stato trasportato all'ospedale di Ivrea.

Non è chiaro se l'obiettivo dell'agguato fosse il ferito, parente del padrone di casa, oppure gli stessi militari dell'Arma, che si trovavano in quel luogo per fare indagini sull'esplosione di altri colpi d'arma da fuoco avvenuta nella serata di ieri.

L'elicottero dei carabinieri sta sorvolando la zona. Nei dintorni sono stati allestiti numerosi posti di blocco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • ogni lavoro a il suo rischio,se no sono solo stipendi regalati.

Notizie di oggi

  • Salute

    Miracolo in ospedale: arriva con un dardo che gli buca cuore e polmone, viene salvato

  • Cronaca

    Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Cronaca

    Paura in carcere: ergastolano convocato per un provvedimento prende a forbiciate un agente

  • Cronaca

    Aggredisce un poliziotto e con un morso gli strappa un pezzo di dito: arrestato

I più letti della settimana

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Suicidio negli uffici comunali: dipendente si getta dal terzo piano

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Ragazzo investito da un treno, è morto: ferrovia interrotta

  • Prodotti mal conservati, chiusa la macelleria del Mercato Centrale

Torna su
TorinoToday è in caricamento