Spara a un automobilista: rintracciato e arrestato

Vittima mancata

Per un sorpasso a suo dire azzardato ha sparato a un'auto infrangendole il vetro posteriore destro. Fortunatamente il conducente non è stato raggiunto dai colpi. E' avvenuto sabato 18 novembre 2017 sulla provinciale 8 a San Gillio, nelle vicinanze di un autolavaggio.

Per l'accaduto i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Rivoli, in collaborazione con i colleghi di Venaria Reale, hanno bloccato, a Givoletto, dove risiede, l'automobilista, che era al volante di una Peugeot. Si tratta di un italiano di 53 anni, ex guardia giurata, che è stato arrestato.
Nel bagagliaio della vettura sono stati trovati una pistola ad aria compressa e un coltello a serramanico. A casa sua sono poi stati trovati otto fucili e 14 pistole ad aria compressa (di cui quattro modificate), tutte non registrate, circa mezzo chilo di polvere da sparo con una miccia, numerose munizioni di vario calibro e materiale vario per il confezionamento di cartucce.
L'uomo deve rispondere di detenzione armi clandestine, porto di armi o oggetti atti a offendere, fabbricazioni di esplosivi non riconosciuti e danneggiamento aggravato.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento