Spara tre colpi al vicino di casa: ragazzo in condizioni gravissime, lui fermato

Nel corso di una lite

immagine di repertorio

Un moldavo di 27 anni è in condizioni gravissime all'ospedale Cto di Torino dopo che il suo padrone di casa, un italiano di 56 anni, gli ha sparato tre colpi di rivoltella nella serata di oggi, mercoledì 6 febbraio 2019. Uno dei proiettili lo ha raggiunto in testa. I medici dell'ospedale cercheranno di estrarlo nella notte.

L'episodio è avvenuto a Leini, in strada Lombardore 311. L'aggressore, Michele Prima, è stato fermato dai carabinieri della compagnia di Venaria Reale. Secondo i primi accertamenti, i due avevano continui litigi di vicinato. La pistola era legalmente detenuta. 

Il ragazzo, un operaio residente in strada Lombardore a Leini da circa un anno, è stato trasportato all'ospedale Cto di Torino in elisoccorso.

Michele Prima è un coltivatore agricolo ed è proprietario dell'intero stabile in cui abitano il 27enne, altre famiglie e lo stesso Prima.

Dalle prime informazioni, sembra che la discussione fosse proprio sull'affitto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Puzza di affitto pagato in nero....proprietario in galera, fabbricato venduto per pagare le spese legali ed i risarcimenti, e gli altri inquilini sulla strada (all' alloggio del Prima cipensa lo Stato....tetto sulla testa, tre pasti al giorno, cure mediche...alla fine chi e' il c€/"=ne ? )

  • Affittare a stranieri mai!!piuttosto tenerlo sfitto ed attendere che qualche italiano si presenti!comunque la.reazione e'da condannare!!

  • Ahahahahah!!!.... no, non ero io, piuttosto avrei tenuto l'alloggio sfitto.... ;-)

  • non andare ad abitare dove abita anche il padrone di casa

  • o paghi te o pago io, ha pagato lui, bisogna fare attenzione a fare i furbi......

  • Era STUFO?

  • ???? mai sottovalutare il prossimo

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Cronaca

    Disavventura per due squadre di calcio torinesi: 26 giovanissimi giocatori restano intossicati

  • Cronaca

    Picchia i poliziotti con una sbarra di ferro e urla "Allah Akbar": arrestato per tentato omicidio

  • Cronaca

    Va a cercare droga: una donna la chiude in uno scantinato e la fa violentare da due spacciatori

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Malore alla guida, conducente morto nonostante i tentativi di rianimazione

  • Mendicante muore mentre chiede l'elemosina: ucciso da un malore

  • Non si presenta al lavoro e il datore lancia l’allarme: uomo soccorso in casa

  • Esplosione in un'abitazione: morta una donna di 100 anni

  • Lite fuori dalla pasticceria, due donne si prendono a botte e finiscono in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento