La fontana è stata smantellata, dopo 17 anni lascia piazza Benefica

Il trasloco

Immagine di repertorio

La fontana “La Totalità” è ufficialmente scomparsa dai giardini Martini di piazza Benefica. Al suo posto, dopo 17 anni di convivenza non troppo pacifica con i residenti del Cit Turin, è sorta una grande aiuola rotonda.

La struttura è stata smontata in un mese, i suoi pezzi verranno utilizzare per la realizzazione di una nuova scultura che troverà collocazione nei giardini Grosa di via Falcone, a due passi dal grattacielo Intesa Sanpaolo. Su cui lavorerà ancora l’artista, Costas Varotsos.

Successivamente si aspetterà settembre per avere le analisi definitive sulle piante e per ridisegnare l’area, mercato compreso. Secondo quanto trapelato dalla Città il manto stradale verrà ridisegnato, per permettere alle piante e ai mezzi degli ambulanti di non venire a contatto.

Del restauro si è fatto carico il Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”. L’operazione è costata 150 mila euro. Lo smantellamento, e ricollocazione, è stato reso possibile anche grazie al lavoro dell’assessora alla Cultura di Palazzo Civico, Francesca Leon, della circoscrizione Tre, del comitato Cit Turin e della Compagnia di San Paolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

Torna su
TorinoToday è in caricamento