Spaghettata e musei in favore dei terremotati, raccolti 138mila euro in un solo giorno

Il denaro è stato versato su un apposito conto corrente aperto per la raccolta fondi

Domenica solidale per la città di Torino che in poche ore ha raccolto quasi 138mila euro da destinare alle popolazioni vittime del recente terremoto nel Centro Italia.

La solidarietà dei torinesi e dei turisti si è fatta sentire, chi visitando i musei chi partecipando alla grande spaghettata organizzata in piazza San Carlo dalla Protezione Civile.

I piatti di amatriciana cucinati dai volontari hanno permesso di raccogliere 48mila e 995 euro mentre con i biglietti dei musei è stata raggiunta la cifra di 89mila euro. Il denaro è stato versato su un apposito conto corrente, presso la Banca Unicredit. Le donazioni saranno destinate progetti di ricostruzione dei centri terremotati. Per chi fosse interessato il bonifico – che deve riportare la causale "Solidarietà per le popolazioni colpite da eventi sismici" – va intestato alla Città di Torino, IBAN IT69L0200801033000104431330.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento