A pochi giorni dall’occupazione, sgombero in via Giacinto Collegno

La palazzina occupata venerdì scorso è stata sgomberata in mattinata. Una cinquantina di famiglie, tra cui 20 bambini circa, sono stati fatti uscire dall’edificio di quattro piani. Domenica ci sarebbe stata una festa inaugurale

Polizia davanti alla palazzina sgomberata

Sgombero questa mattina in via Giacinto Collegno, angolo via Vassalli Eandi, dove meno di una settimana fa una cinquantina di persone avevano occupato uno stabile abbandonato da tempo. La palazzina, di quattro piani, e il bar attiguo sono stati liberati da decine di agenti di polizia arrivati sul posto intorno alle ore 9.30. I poliziotti non hanno trovato alcuna resistenza da parte degli occupanti e i ragazzi del Gabrio intervenuti hanno manifestato senza che si registrassero momenti di tensione.

“Quello è un palazzo abbandonato da quasi 20 anni - ci dice Rebecca, una ragazza del centro sociale Gabrio che ha seguito l’occupazione da molto vicino -. Lì dentro ci sono 50 famiglie tra cui una ventina di bambini che fino a quando sono entrati non avevano un posto in cui dormire e ora si troveranno di nuovo in mezzo alla strada”.

Lo sgombero è arrivato a pochi giorni dall’inaugurazione della palazzina al civico 37 prevista per domenica prossima, il 25 ottobre. In programma ci sarebbe stata una “merenda creativa” in cui tutti i bambini della zona erano stati invitati.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento