Fontana ai giardini Grosa, il Cit Turin sulle barricate: "Trasferitela in un altro quartiere"

Al Diritto di Tribuna una delegazione ha chiesto il rifacimento dei marciapiedi di via Duchessa Jolanda e la riqualificazione di piazza Benefica

Immagine di repertorio

Il quartiere Cit Turin non vuole più avere niente a che fare con la fontana “La Totalità”, opera dell’artista greco, Costas Varotsos.

Al consueto Diritto di Tribuna una delegazione dei 464 firmatari ha chiesto l’allargamento dei marciapiedi di via Duchessa Jolanda e lo sgombero della scultura di vetro che dal 1999 tiene compagnia a piazza Benefica.

I residenti, tuttavia, si sono dichiarati contrari al trasloco nel giardino Grosa, per altro anticipato settimane fa dalla sindaca della città, Chiara Appendino.

Grazie al lavoro dell’assessora alla Cultura, Francesca Leon, della circoscrizione Tre, del comitato Cit Turin e della Compagnia di San Paolo, la giunta comunale ha deliberato il trasloco dell’opera entro la prossima primavera. “Ma sarebbe bello – spiegano i firmatari -, se la si trasferisse altrove, magari in piazza Baldissera. Oppure l’alternativa è demolirla. Di certo al Grosa non la vogliamo”.

Del restauro si farebbe carico il Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”. Dell’intervento si dovrebbero dividere la spesa la Compagnia di San Paolo e la Città di Torino. Ma il quartiere spera in un repentino cambio di rotta. “È necessario che la Città consideri le indicazioni strutturali nella ricollocazione dell’opera” dichiara Elisabetta Malagoli, coordinatrice della Quarta commissione della circoscrizione Tre.

Per piazza Benefica, infine, i residenti chiedono un’area giochi e un aumento dell’illuminazione notturna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

Torna su
TorinoToday è in caricamento