Sgomberato lo storico locale diventato un rifugio per disperati: murati tutti gli ingressi

Un'associazione lo recupererà

Un momento dello sgombero

Sgomberato l'Imbarchino, lo storico locale di proprietà comunale nel parco del Valentino, nella prima mattinata di oggi, giovedì 8 novembre 2018.

Gli agenti della polizia locale (comando San Salvario-Borgo Po e reparto operativo con unità cinofile) e i carabinieri della stazione San Salvario, vi hanno scoperto due immigrati extracomunitari che sono stati accompagnati al comando di via Bologna 74 per accertamenti.

Sul posto è intervenuta anche la direzione patrimonio del Comune di Torino i cui operatori hanno provveduto a riparare e chiudere gli ingressi per mantenere la struttura a disposizione degli assegnatari, ossia l'associazione Amici dell'Imbarchino, che si propone di ristrutturare l'edificio, ormai in stato di abbandono, e di inaugurarlo nuovamente entro la prossima primavera.

L'Imbarchino si era trasformato in una sorta di rifugio per disperati e altri senza dimora. La scorsa estate, però, era abitato da più persone.

sgombero-imbarchino-occupato-181108-1-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • una associazione ? quando leggo sta parola , mi vengono i brividi

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Campo nomadi, demolite 28 baracche, roulotte e abitazioni abusive

  • Cronaca

    Funghi velenosi raccolti nel parco e mangiati: 15 intossicati in pochi giorni

  • Cronaca

    La pista di pattinaggio nel giardino preda dei vandali: danni ingenti, un ragazzo individuato

  • Cronaca

    Nascondeva la droga sotto le piastrelle di una giostra: pusher arrestato

I più letti della settimana

  • La rotonda è un delirio, traffico bloccato in gran parte della città

  • Pasticceri e pasticcerie migliori di Torino, i premi del Gambero Rosso

  • Carne in stato di decomposizione e cibi mal conservati: maxi multa allo storico locale

  • Un malore si è portato via Tony, increduli i suoi tantissimi amici

  • Autovelox da record: 15mila multe in un solo mese

  • Addio a Cosimo il panettiere: un grande lavoratore che lascia moglie e due figli

Torna su
TorinoToday è in caricamento