Ha sfigurato la ex compagna al volto per sempre: rischia una condanna a sei anni

Ha chiesto perdono in aula

I carabinieri davanti al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea

Rischia una condanna a sei anni di carcere Antonio Lago, 59enne di Chiaverano, ritenuto responsabile del tentato omicidio della ex fidanzata 31enne italiana residente a Vestigné, che da allora è rimasta sfigurata per sempre per uno sfregio al volto. La richiesta è stata formulata ieri, giovedì 14 febbraio 2019, dal pm Chiara Molinari nell'apertura del processo, che avviene con rito abbreviato davanti al giudice Ombretta Vanini, che pronuncerà la sentenza martedì 19.

La vicenda era avvenuta a metà maggio 2018. La vittima, difesa dall'avvocato Raffaella Orsello, porta ancora oggi i segni dello sfregio che dall'orecchio sinistro le arriva fino al mento. Aveva commesso l'errore di accettare un passaggio dall'uomo per farsi accompagnare al lavoro, a Strambino. Poco dopo era stata aggredita a bordo della Fiat Punto in una stradina di campagna. Poi lui aveva tentato di suicidarsi tagliandosi le vene. Entrambi erano finiti al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea e l'uomo era stato arrestato dai carabinieri. Oltre che di tentato omicidio, è accusato anche di sequestro di persona.

Lui, che ancora oggi si trova agli arresti domiciliari, le ha chiesto perdono in aula. La coppia ha anche una figlia piccola insieme, che l'uomo non vede da allora.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Rischia 6 anni, che cavolo di condanna è, minimo il doppio ad un pirla cosi

  • Solo 6 anni? Che mai farà.....

  • Sempre più uomini deboli che non sanno come gestire i problemi, spesso cocchi di mamma che pensano di poter risolvere le cose con la violenza, pensano di fare paura ma in realtà fanno solo schifo... non esistono più gli uomini di una volta, il governo pensa solo ad ammanettare il povero cittadino o il povero negoziante perchè non ce la fa a pagare le tasse, queste sono le leggi che mettono in atto, quando dovrebbero dare l'ergastolo a questi parassiti che sfogano la loro frustrazione sulle donne. Spero che questa povera ragazza possa superare il trauma subito e trovare un VERO uomo che la tocchi solo con un fiore..

  • Troppo pochi..

Notizie di oggi

  • Salute

    Miracolo in ospedale: arriva con un dardo che gli buca cuore e polmone, viene salvato

  • Cronaca

    Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Cronaca

    Paura in carcere: ergastolano convocato per un provvedimento prende a forbiciate un agente

  • Cronaca

    Aggredisce un poliziotto e con un morso gli strappa un pezzo di dito: arrestato

I più letti della settimana

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Suicidio negli uffici comunali: dipendente si getta dal terzo piano

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Ragazzo investito da un treno, è morto: ferrovia interrotta

  • Prodotti mal conservati, chiusa la macelleria del Mercato Centrale

Torna su
TorinoToday è in caricamento