sabato, 20 dicembre -0℃

Emergenza immigrazione, 139 nuovi arrivi a Settimo Torinese

Da mercoledì mattina 139 uomini di nazionalità congolese, ivoriana e nigeriana sono ospitati nel Centro Fenoglio di Settimo, e vi rimarranno fino a quando sarà concluso l'iter sulla loro domanda di riconoscimento di status di rifugiati politici

Redazione 4 maggio 2011

L' emergenza immigrati non è più il primo titolo di telegiornali e stampa ma è, ovviamente, ben lontana da una soluzione. Un gruppo di nuovi immigrati è arrivato stamattina a Settimo Torinese chiedendo asilo politico: sono 139, tutti uomini e di nazionalità congolese, ivoriana e nigeriana. Sono ospitati per il momento nel Centro Fenoglio di Settimo, e vi rimarranno fino a quando sarà concluso l'iter sulla loro domanda di riconoscimento di status di rifugiati politici. Si fermeranno per non meno di due mesi.

Il Centro Polifunzionale della CRI militare "Teobaldo Fenoglio" in via De Francisco, 120 a Settimo Torinese dispone di 120 posti letto suddivisi in camere doppie dotate di servizi igienici ed impianto di riscaldamento. Nelle scorse settimane al centro di Settimo erano stati ospitati due gruppi di tunisini, in totale poco più di 100 persone. Tutti i tunisini hanno ormai lasciato il Centro Fenoglio, diretti in Francia o in Germania.

Annuncio promozionale

L'atmosfera al centro è di totale tranquillità. Non cambia il programma delle attività, e per sabato sono attesi 180 alpini che soggiorneranno nella struttura per l’adunata nazionale.

Settimo Torinese
immigrazione

Commenti