Scoperta una casa trasformata in serra per la coltivazione della droga: sequestrati 14 chili

Arrestato il 'giardiniere'

La marijuana sequestrata lo scorso venerdì

Una coltivazione di marijuana è stata scoperta dagli agenti della squadra volante della polizia in via Passo del Brennero lo scorso venerdì 22 marzo 2019.

Un italiano di 59 anni è stato arrestato. Era stato visto dagli agenti tagliare dei fiori da una piantina all'interno di un appartamento al pianterreno del palazzo.

I poliziotti hanno sequestrato due tavolette di hashish (170 grammi), tre chili e 400 grammi di marijuana e cinque bottiglioni contenenti presumibilmente olio di hashish.

L'abitazione era stata trasformata in una serra. In una stanza sono state scoperte 46 piante di marijuana. L'ammontare complessivo del sequestro ammonta a 14 chili di droga.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento