La slot-machine è sequestrata ma i sigilli sono stati rimossi: denuncia e maxi-multa

Otto apparecchi bloccati

Le slot machines sequestrate

Otto slot-machines irregolari sequestrate e una multa di 30mila euro per un bar di largo Toscana in cui, lo scorso venerdì 9 marzo, gli agenti della divisione amministrativa della polizia hanno effettuato un controllo contro il gioco d'azzardo non autorizzato. 

In particolare, una delle slot in funzione era stata sottoposta, nel mese di febbraio, a sequestro amministrativo da parte della polizia locale, proprio perché irregolare. La titolare, però, aveva nascosto il verbale di sequestro nella parte posteriore dell'apparecchio, rimettendolo in funzione senza ulteriori autorizzazioni. Erano stati naturalmente rimossi i sigilli.

La proprietaria del locale è stata denunciata per violazione dei doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall’autorità amministrativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento