Slot-machines troppo vicine a scuola e chiesa: sequestro e 16mila euro di multa

Il locale non rispettava la normativa regionale

Nel corso di attività di accertamento mirata, a seguito di esposti ricevuti presso gli uffici di Sezione, nel pomeriggio di ieri, venerdì 7 aprile, Agenti del Comando Sezione 5 Madonna di Campagna, Lucento, Vallette della Polizia Municipale di Torino ha proceduto al controllo di un bar in via Sansovino nei pressi di via Pirano, non lontano da una scuola e da una chiesa.

Nel corso dell'ispezione è stata riscontrata la presenza di 8 slot-machines che non rispettavano i limiti imposti dalla normativa regionale, che prevede il divieto di installazione di apparecchi per il gioco lecito a una distanza inferiore a 500 metri da luoghi sensibili. Al gestore sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di 16.000 euro e gli apparecchi videogioco sono stati posti sotto sequestro amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento