Vodka troppo poco alcolica e quindi taroccata: sequestrate 400 bottiglie e disposto il richiamo

Denunciata l'importatrice torinese

immagine di repertorio

Vodka taroccata in giro per i bar della città. I carabinieri del nucleo antisofisticazione (Nas) di Torino hanno sequestrato 400 bottiglie del superalcolico provenienti dalla Romania in una ditta di importazione con sede in borgata Parella e hanno denunciato la titolare dell'attività, anche lei romena, per frode in commercio.

Il provvedimento è scattato dopo una serie di accertamenti tra i quali le analisi condotte dal laboratorio dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, che hanno evidenziato una concentrazione di alcol inferiore a quella dichiarata in etichetta e prevista dalla normativa comunitaria di riferimento pari a 37,5%.

In attesa di ulteriori esami, è stato disposto anche il richiamo della bevanda dal mercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

Torna su
TorinoToday è in caricamento