Sauze d'Oulx, partiti i lavori per la nuova seggiovia del Genevris

Realizzata dall'amministrazione comunale, sarà pronta per la prossima stagione invernale

La vecchia seggiovia Gran Comba

Sono partiti da pochi giorni, a Sauze d'Oulx, i lavori per la realizzazione della nuova seggiovia triposto Cote d’Pin Faure che da Pian della Rocca salirà fino a punta Moncrons, sul monte Genevris.

Per realizzarla sono stati smontati e riposizionati gli elementi della seggiovia Gran Comba-Richardette Superiore.

Nel 2008 il comprensorio della Vialattea aveva deciso di chiudere il Genevris per la mancanza di impianti di innevamento programmato e per i costi di gestione che erano ritenuti troppo alti.

La riapertura si deve invece al Comune, che ha ottenuto un mutuo da 1,8 milioni di euro dall’Unione Montana Vialattea.

L'impianto sarà pronto per la nuova stagione sciistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli intenti dell'amministrazione comunale, la seggiovia potrebbe avere anche una funzione estiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Coronavirus Piemonte, Icardi: "Test sierologico per dipendenti e ospiti delle case di riposo"

  • Coronavirus, Piemonte ai vertici per incremento di posti in terapia intensiva

Torna su
TorinoToday è in caricamento