Sauze d'Oulx, partiti i lavori per la nuova seggiovia del Genevris

Realizzata dall'amministrazione comunale, sarà pronta per la prossima stagione invernale

La vecchia seggiovia Gran Comba

Sono partiti da pochi giorni, a Sauze d'Oulx, i lavori per la realizzazione della nuova seggiovia triposto Cote d’Pin Faure che da Pian della Rocca salirà fino a punta Moncrons, sul monte Genevris.

Per realizzarla sono stati smontati e riposizionati gli elementi della seggiovia Gran Comba-Richardette Superiore.

Nel 2008 il comprensorio della Vialattea aveva deciso di chiudere il Genevris per la mancanza di impianti di innevamento programmato e per i costi di gestione che erano ritenuti troppo alti.

La riapertura si deve invece al Comune, che ha ottenuto un mutuo da 1,8 milioni di euro dall’Unione Montana Vialattea.

L'impianto sarà pronto per la nuova stagione sciistica.

Negli intenti dell'amministrazione comunale, la seggiovia potrebbe avere anche una funzione estiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento