Lieve scossa di terremoto a 50 chilometri da Torino, nessun danno

L'epicentro è stato localizzato nel massiccio del Monviso, tra la Valle Po e la Val Pellice. Non si riscontrano danni nè alle cose nè alle persone

Una lieve scossa di terremoto si è verificata stamane alle 7.32 a circa 50 chilometri da Torino e 37 da Piobesi, nel Pinerolese.

A registrare il leggero dissesto - di magnitudo 2.6 - è stato il Laboratorio di Rilevazione e di Geofisica francese. L'epicentro, infatti, è stato localizzato nell'area del massiccio del Monviso, tra la Valle Po e la Val Pellice, a pochi chilometri dal confine con la Francia a una profondità di circa 2 chilometri.

La scossa, particolarmente lieve, non ha, tuttavia, provocato danni, nè alle cose nè alle persone: nessuna chiamata d'emergenza è, infatti, pervenuta ai Vigili del Fuoco di Pinerolo, il comune più prossimo al luogo dell'epicentro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento