L'ex cantoniere del comune scompare nel nulla: ritrovato morto in serata

Vane tutte le ricerche

Alessandro Airaudo nelle foto diffuse ieri dal sindaco di Favria

Si è conclusa nella tarda serata di ieri, lunedì 10 giugno 2029, purtroppo con il ritrovamento del corpo nel lago di Meugliano la ricerca di Alessandro Airaudo, il 73enne ex cantoniere del Comune di Favria che era scomparso dalla mattinata. Dovrebbe essersi trattato di un suicidio.

Era stato il sindaco Vittorio Bellone a diffondere sui social le sue immagini e quelle della sua auto, una Citroën C3 di colore rosso, sperando che fosse ritrovato ancora in vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Ivrea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento