Centro città, strappa la borsetta ad una passante: arrestato

E' stato notato, poco dopo, da un poliziotto libero dal servizio mentre danneggiava la vetrina di un ristorante

Immagine di repertorio

Il malvivente, un marocchino di 21 anni, ha prima strappato la borsetta dal braccio di una donna poi è stato beccato mentre era intento a danneggiare la vetrina di un ristorante. Il fatto è accaduto l’altro ieri in via Des Ambrois.

L’uomo ha rubato la borsa alla donna, ha preso quanto di valore di era all'interno: un Mp3, degli orecchini, una collana ed il denaro poi ha gettato la borsetta e si è allontanato a piedi verso via Verdi. 

La vittima è stata soccorsa dal personale della squadra volanti al quale ha fornito la descrizione dell’autore del fatto, intanto un agente di polizia libero dal servizio notava l’uomo in via Fratelli Vasco mentre era intento a danneggiare la vetrina di un ristorante. Fermato, è stato condotto in commissariato per accertamenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qui, la pattuglia delle Volanti interessata al caso dello scippo ha riconosciuto nel 21enne l’autore del reato da poco commesso in via Des Ambrois. La perquisizione effettuata a suo carico ha permesso di ritrovare la refurtiva rubata alla signora. Il giovane è stato arrestato per furto con strappo e denunciato per danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento