Sciopero dei trasporti pubblici spostato dal 2 al 5 dicembre

Lo sciopero di 24 ore di Gtt indetto dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal, Ugl per il 2 dicembre è stato sospeso a giovedì 5 dicembre

Lo sciopero di 24 ore dei trasporti pubblici della Gtt, indetto dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Ugl inizialmente per lunedì 2 dicembre, è stato sospeso e spostato a giovedì 5 dicembre. La motivazione della protesta resta la stessa, ossia il "no" comune per lo smembramento del trasporto pubblico locale.

Restano sempre attive queste le fasce di garanzia:

- Servizio urbano e suburbano della Città di Torino: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00
- Metropolitana: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00
- Autolinee extraurbane: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30
- sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Nel garage spunta un piccolo arsenale, sequestrate pistole e attrezzi da scasso ad un 48enne

    • Cronaca

      Lotta ai parcheggiatori abusivi: 32 i denunciati, recuperate 350 monete da un euro

    • Cronaca

      Recuperato nel pinerolese, ora il pellicano riccio può tornare a Pavia

    • Cronaca

      Si masturba e molesta una ragazza sull’autobus, fermato 27enne

    I più letti della settimana

    • Torino Outlet Village è realtà, aperti al pubblico 90 negozi delle migliori firme

    • Ragazza travolta da carro di carnevale, è gravissima in ospedale

    • Scuola evacuata e malori tra gli studenti, allarme nell'istituto tecnico

    • Si masturba e molesta una ragazza sull’autobus, fermato 27enne

    • Aggressione fuori dalla discoteca, 37enne accoltella il rivale in amore

    • Maltrattamenti: due cani lanciati dai balconi, uno ha perso la vita

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento