Coronavirus, persone in isolamento volontario: i viveri arrivano con la motoslitta

Anche beni di prima necessità

Nella giornata di martedì 24 marzo i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenuti nel comune di Sauze d'Oulx per portare viveri e beni di prima necessità al personale di un albergo sulle piste da sci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I titolari della struttura e i lavoratori si trovano in isolamento volontario dopo essere venuti a contatto nelle scorse settimane con clienti sospetti contagiati da Covid-19. Poiché la presenza di neve impedisce di accedere con le autovetture, tramite il COC del Comune si è deciso di affidare l'operazione al personale del Soccorso alpino con una motoslitta. Si tratta del secondo intervento di questo genere effettuato questa settimana.
soccorso alpino piste motoslitta-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

Torna su
TorinoToday è in caricamento