Sbanda con l'auto e trancia i cavi dell'Enel, evacuate venti famiglie

L'auto, una Ford Focus, guidata da un torinese di 45 anni, ha sbandato in curva per cause che sono in corso di accertamento. È successo a San Raffaele Cimena: i tecnici stanno lavorando per riparare il danno

Oggi pomeriggio a San Raffaele Cimena, nel torinese, una ventina di famiglie sono state evacuate dalle proprie abitazioni. Un'auto, sulla statale 590 della Val Cerrina - che in quel tratto prende il nome di via Chivasso - è infatti uscita di strada, tranciando le centraline del gas e dell'Enel. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'auto, una Ford Focus, guidata da un torinese di 45 anni, ha sbandato in curva per cause che sono in corso di accertamento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e i tecnici di Enel e Italgas al momento impegnati a cercare di riparare il danno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento