Sbanda con l'auto e trancia i cavi dell'Enel, evacuate venti famiglie

L'auto, una Ford Focus, guidata da un torinese di 45 anni, ha sbandato in curva per cause che sono in corso di accertamento. È successo a San Raffaele Cimena: i tecnici stanno lavorando per riparare il danno

Oggi pomeriggio a San Raffaele Cimena, nel torinese, una ventina di famiglie sono state evacuate dalle proprie abitazioni. Un'auto, sulla statale 590 della Val Cerrina - che in quel tratto prende il nome di via Chivasso - è infatti uscita di strada, tranciando le centraline del gas e dell'Enel. 

L'auto, una Ford Focus, guidata da un torinese di 45 anni, ha sbandato in curva per cause che sono in corso di accertamento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e i tecnici di Enel e Italgas al momento impegnati a cercare di riparare il danno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada: morta sul colpo

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Donna perde il treno e per protesta occupa i binari: quasi un'ora di stop per tutti i convogli

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento